#zerocalcare photos & videos

Loading...
16 hours ago

Avoja a lavorà su me stesso. 💭 . . . #zerocalcare #kobanecalling

150
18 hours ago

Lui è Michele. Nasce a Cortona, in provincia di Arezzo, nel 1983. La madre si trova lì di passaggio, la loro casa è nel quartiere di Rebibbia, a Roma. Michele cresce con i genitori e la nonna pittrice. È un bambino timido, sensibile, un po’ ansioso. Ha 8 anni. È il suo compleanno. Michele scoppia a piangere, sta invecchiando, presto morirà, lo sente. I genitori gli mettono in mano il game boy, Michele si asciuga le lacrime, non lo molla più. Legge fumetti, disegna a più non posso. Vive immerso nel suo mondo di storie, e nessuno lo schioda. Cresce. La madre lo iscrive al liceo francese. Michele è bravo, ma studia controvoglia, disegna, è schivo, quasi invisibile. Ha 15 anni. È in gita scolastica, la sua stanza confina con quella di due compagne, una è il suo amore segreto. Michele si attacca al muro, ascolta le conversazioni. Fanno la classifica dei maschi della classe. Ha il terrore di quando arriverà il suo turno. I nomi finiscono. E io? Lo liquidano in tre parole. Almeno sa disegnare. Michele si butta sul letto, ecco, è proprio così che si sente. Finisce il liceo, tenta la fortuna nella facoltà di Lingue, ma dura poco. Salta le lezioni, viaggia in metropolitana per ore, legge, ascolta musica, disegna, si spacca la testa sulla strada da imboccare. Non ne viene a capo. Ci disegna su. Vive di musica punk, centri sociali ed edifici occupati. Lavora in aeroporto, cronometra la durata dei check.-in. Per arrotondare traduce dal francese documentari sulla caccia e la pesca. Molte parole non le conosce, non si fa problemi, le inventa. Con i soldi guadagnati si paga l’affitto e un corso di fumetto. È il 2011. Michele apre un blog. Ogni due lunedì pubblica delle vignette, si firma Zerocalcare. Ha un successo incredibile. Piovono contratti e premi. Zerocalcare è uno dei fumettisti più famosi d’Italia. Michele è incredulo. Si chiude nel quartiere di Rebibbia, la sua oasi, aspetta il giorno in cui tutto il successo scomparirà. Nel frattempo, ci disegna su. . . . Nelle Storie degli altri c’è la tua vita. Il mio libro è SOLO SU AMAZON. Clicca sul link in bio ⬆ #carmeloabbate #storiedeglialtri #fumetto #kobanecalling #disegno #wired #zerocalcare

2.8k60
20 hours ago

ZEROCALCARE è un artista unico nel suo genere, in grado di passare da tavole prettamente dialettali, ironiche e umoristiche ad altre di intensa e profonda riflessione su tematiche esistenziali e non. In questa raccolta di storie derivanti dal suo blog, ed entrata nelle librerie per la prima volta il 18 maggio 2013, riesce come sempre a farci sorridere del quotidiano, tramutando in vignette speciali gli avvenimenti di una vita "ordinaria" di un comune ragazzo della periferia romana. Le sue reazioni, i suoi toni e le costanti citazioni a manga e film che hanno segnato intere generazioni italiane sono rimandi unici per chi ne sa cogliere le sfumature. Se ancora non conoscete questo fumettista capitolino è giunto il momento di iniziare a ridere con le sue storie e a riconoscerle nella vostra routine. Buona lettura. #zerocalcare #ognimaledettolunedìsudue #baopublishing #fumettiitaliani #leggerechepassione #captcha #kktlff #perledisaggezza #ridichetipassa #genioesregolatezza #dialettoromano #rimanereagalla #avantilprossimo #nonstancartimaidileggere #presiglischiaffidallaforestale #musthave

390
Yesterday

"La profezia dell'armadillo" - Emanuele Scaringi (2018 ) . . . #filmitaliani #filmpreferiti #filmdelcuore #cinemaitaliano #zerocalcare

110
3 days ago

La scuola di pizze in faccia del professor Calcare- Zerocalcare . Questa graphic novel, che raccoglie numerose storie brevi di Zerocalcare, si articola in tre sezioni: una di storie più quotidiane, una di storie di attivismo ed impegno sociale e una di storie legate al mondo di cinema e televisione. Il filo rosso dell'intera raccolta è racchiuso in una nuova storia inedita di venticinque pagine, in cui l’autore di Rebibbia ragiona su come nei suoi lavori si possano conciliare il lato più leggero e quello più impegnato. Proprio questa versatilità lo ha reso celebre, sebbene agli autori venga spesso richiesto di schierarsi e dedicarsi esclusivamente all'una o all'altra tematica. L’indice poi chiarisce la cronologia delle storie e la provenienza (blog, riviste, post online, siti ). Raccolta imperdibile per gli appassionati di Zerocalcare, ma anche un buon primo approccio ad un nuovo autore che mi ha subito conquistato. Voto: ⭐⭐⭐⭐ . . . . . . #zerocalcare #lascuoladipizzeinfaccia #graphicnovel #fumetto #disegno #starwars #gameofthrones #got #corona #book #bookstagram #instabook #bookworm #bookcommunity #sunday #domenica #consigliodelgiorno #picoftheday #photooftheday

860
3 days ago

Come ho iniziato a leggere graphic novels: alle superiori un'amica mi prestó "Dimentica il mio nome" di Zerocalcare, lo lessi, lo amai, e da quel momento fu storia. . (Le mie braccia-budino non riescono a reggere più di quattro volumi di calcà ) . . #bookblogger #bookstagramitalia #bookstagram #booknerd #booklover #bookworm #bookcoverdesign #graphicdesign #graphicnovel #baopublishing #baotiful #lettura #leggere #lettrice #libri #instalibri #instabook #zerocalcare #fumetti #fumettiitaliani #aesthetic #instabook #igreads

1264
4 days ago

Nel caso in cui ci dicessero di chiuderci in casa per il Corona Virus, parto attrezzato . . . . . . #ansia #panico #epidemia #booklover #book #books #bookstagram #zerocalcare #FMA #66thand2nd #einaudi #sportbooks #feltrinelli #marvelcomics #pastonesi #brera #soriano #batman #blissett #viziodiforma #bomarzo #henrymiller

301
4 days ago

« -BLAM -BLAM BLAM -RATATATA -TOUM TOUM -BOOOM -BLAM -et ceux-là? -Tu entends Ratatata, c'est Daech. Tu entends Toum toum toum, c'est nous. - Et Sboum ? - Sboum, ça dépend. Feu et Sboum, c'est les Américains, Sboum tout seul, c'est Daech. » . . Je vous présente la bd reportage de Zerocalcare. Envoyé par l'« Internazionale » (le «Courrier International» italien ), Zerocalcare part aux confins de la Turquie, de l'Irak et du Kurdistan Syrien pour rejoindre la ville de Kobane, à la rencontre de l'armée des femmes kurdes qui luttent contre l'avancée de l'État Islamique. . . Un éclairage puissant, sensible et intelligent sur ces conflits d’actualité se déroulent en Moyen-Orient : l’horreur de l’avancée de Daech dans cette région, le conflit kurdo-turc, et toutes ces vies brisées par la guerre. Un reportage très instructif et bourré d’humour malgré le sujet très sérieux, Zerocalcare arrive à nous faire rire par son autodérision et ses références geek tout au long de son aventure. . . Bien que l’auteur ne cache aucunement son point de vue et sa prise de position très engagée sur ce conflit il arrive tout de même d’une manière très intelligente à ne jamais imposer son opinion et fais subtilement quelques pauses dans la bd pour faire réfléchir le lecteur et le laisser faire sa propre opinion. . . Pour conclure j’ai ris et j’ai pleuré en lisant ce carnet de voyages. (Forcément plus touché étant moi même kurde ) Zerocalcare a réussit d’une manière extrêmement drôle et touchante à apporter de l'humain dans cette guerre où l’on décapite des femmes et des enfants, où l’on brûle vivant des hommes... oui de l’humanité dans cette horreur... un gros coup de poing à lire absolument. . . . . . #bd #bdgraphique #livre #livrestagram #bookstagram #book #bookaddict #avis #kurdistan #kurdish #kobane #zerocalcare #cambourakis #ypg #comics #comicsbooks

551
4 days ago

“Kobane Calling” (Editora Nemo ) pode ser definida como jornalismo em quadrinhos. Seguindo a mesma linha de mestres como Joe Sacco, o quadrinista Zerocalcare narra em primeira pessoa a experiência que teve na Guerra Civil na Síria. Presente em várias frentes de batalha, o autor pôde presenciar a realidade do conflito tantas vezes simplificadas pela mídia ocidental. Acompanhando os curdos em sua luta diária, principalmente contra o Estado Islâmico, Zerocalcaro nos apresenta uma obra intensa, dramática, real... mas suavizada com uma boa dose de humor e desenhos quase caricatos. Em tempo: Zerocalcare acompanha uma unidade feminina de combatentes curdas. Zerocalcare é o pseudônimo de Michele Rech, quadrinista italiano nascido em Cortona em 1983. Começou a desenhar ainda adolescente e em 2011 publicou seu primeiro livro em quadrinhos. Criou um blog onde publica histórias autobiográficas e alcançou enorme popularidade não só na Itália como em outros países europeus. Kobane Calling, publicado em 2016, trouxe a Zerocalcare reconhecimento internacional. #zerocalcare #editoranemo #geopolitica #geografia #atualidade #quadrinhos

370
5 days ago

Ho fatto le scuole superiori e qualche anno di università a Lecce. Prendevo il treno e leggevo e facevo bordello con gli amici. Leggevo, per lo più, fumetti (che il fumetto lo iniziavo e finivo e mi rilassava e mi rapiva immediatamente e mi lasciava subito libero come una scopata veloce a sorpresa ). Mi distoglieva niente dal fumetto. Tranne una faccenda. Tranne una ragazza. Saliva a Lecce e scendeva a Squinzano e viceversa. Coi capelli rossi. Lei arrivava e si sedeva su una delle poltrone (generosa definizione ) del gruppo di 4 esattamente di fronte al mio. E mi spiava. E la spiavo. Ogni volta che io alzavo lo sguardo, lei lo abbassava sorridendo. Mai ci parlammo. È il secondo di #Lasdale che leggo e mi sembra esattamente un fumetto: “Le avventure di Hap & Leonard” che non cercano guai ma sono i guai che cercano loro. In questo “albo” cercano una ragazza e si imbattono in una banda di totali psicopatici: dei serial killer che staccano le palle alle loro vittime. L’ho letto in volata. Senza distrazioni. #HonkyTonkSamurai di #JoeRLansdale #libro #letteratura #leggere #libri #lettura #SuperET #Einaudi #ZeroCalcare #USA #StatiUniti #UnitedStates #America

436
5 days ago

Ma che fai, parti dal fondo? Ebbene sì, quest’autore lo sto scoprendo al contrario. Scuola di pizze in faccia del professor Calcare è l’ultima uscita per @baopublishing di @zerocalcare . Ed è una ricca raccolta di tavole, uscite negli anni contornata da un inedito pazzesco e pieni di “professoroni” (si può ancora usare questo termine? ) che hanno come unico scopo quello di ingabbiare chi scrive e spiegargli per bene come si vive - secondo loro. E Calcare con queste tavole mi è entrato ancora più dentro: ma chi di noi non ha mai vissuto le situazioni quotidiane che racconta, chi di noi non si è mai fatto tutte le domande esistenziali che si fa anche lui e che i suoi “pupazzi” raccontano così bene? Il lavoro di questo autore è prezioso e, per me, scoprirlo è stata una grandissima fortuna. 📖❤️ #scuoladipizzeinfacciadelprofessorcalcare #zerocalcare #baopublishing

411
5 days ago

#zerocalcare

370
5 days ago

"Momenti straordinari con applausi finti", l'ultimo fumetto di Gipi pubblicato da @coconinopress , è stato candidato all'edizione 2020 del celebre Premio Strega. Per quanto possa sembrare incredibile, era già successo nel 2014 con il suo fumetto "unastoria"! E non si tratta di un'eccezione: nello stesso anno "Dimentica il mio nome" di Zerocalcare si era aggiudicato il titolo di "Libro dell'anno" assegnato dal programma radiofonico Fahrenheit in occasione di "Più libri più liberi", la fiera romana dedicata alla piccola e media editoria. Sembra che anche in Italia, sebbene a piccoli passi, il fumetto stia finalmente guadagnando il posto che gli spetta all'interno della letteratura nazionale. ___ @premiostrega @piulibri @zerocalcare @gipigianni #gipi #zerocalcare #fumettiitaliani #fumetto #graphicnovel #bookworm #booklover #bookstagram #bookblog

373
5 days ago

~ ZeroCalcare ⠀ Eccomi qui a parlare del mio fumettista preferito ovvero ZeroCalcare. Mi piacciono le sue storie, fatte di elementi ironici e divertenti ma allo stesso tempo impegnative e che spesso lasciano un fondo di amarezza, facendoci riflettere sulla società in cui viviamo. ⠀ L'ultimo che ho letto è stato "La scuola di pizze in faccia del professor Calcare", che è praticamente una raccolta di suoi racconti precedentemente pubblicati sul suo blog oppure su Wired e altre riviste, con qualche inedito. Di base c'è una critica a tutti coloro che si permettono di giudicare il lavoro o comunque la vita degli altri, i cosiddetti saccenti che hanno sempre qualcosa da ridire. ZeroCalcare parte dalla sua esperienza in quanto criticato perchè uno come lui, che “fa disegnetti", non dovrebbe fare politica, o quando invece disegna cose divertenti viene accusato di intrattenere i suoi lettori con storie prive di sostanza. ⠀ Ma il mio preferito è Kobane Calling, che è stato proprio quello che mi ha spinta ad acquistare anche alcuni suoi volumi precedenti. Si tratta di un reportage di guerra, il viaggio da Rebibbia, il suo amato quartiere romano, al Kurdistan, dove si combatte la guerra e la resistenza all’Isis. Il tutto raccontato alla sua maniera, alternando i "pipponi" come li chiama lui, ovvero il contesto storico, a fatti divertenti come la difficoltà ad abituarsi alla tipica colazione Curda. ⠀ #zerocalcare #baopublishing

2114
last month

"Curd Curd Guagliò" project Taverna curdo napoletana . . . . . . . . #taverna #curdo #napoletana #zerocalcare #project #cucina #meticcia #antifa

270
Mar 2019

Nuovi acquisti. #zerocalcare

50
Jan 2019

#zerocalcare

60
Jan 2019

#zerocalcare

70
Jan 2019

#zerocalcare

70
Jul 2016

"Papà: perché quell'animale strano è arrabbiato?"...bravo, ora spiegaglielo! #zerocalcare #baopublishing #magnet #calamite

30

Top photos & videos on #zerocalcare

Sep 2019

ANTEPRIMA ASSOLUTA - Il 21 ottobre esce La scuola di pizze in faccia del professor Calcare, la nuova raccolta di storie di ZeroCalcare, tratte dal suo blog, da siti e riviste, con una nuova storia inedita in tre parti. Il volume avrà 304 pagine, nella prima tiratura (tutta la tiratura, ovunque la comprerete ) ci sarà una storia extra che dalla prima ristampa verrà tolta, e la copertina del libro è questa, rivelata al pubblico per la prima volta! I colori sono, come sempre, del super Alberto Madrigal @rulzdemol #zerocalcare #lascuoladipizzeinfacciadelprofessorcalcare #baotiful #baopublishing

4.5k101
Jul 2019

Cartoline dal Comic-con di San Diego: Zerocalcare e Terry Moore! #baotiful #baopublishing #zerocalcare #terrymoore

2.9k23
Oct 2019

Zerocalcare, "Dimentica il mio nome". . Avevo sempre letto qua e là le strisce di Zerocalcare, ma non avevo mai affrontato un suo libro dall'inizio alla fine. Credevo che i fumetti non facessero per me. E mi sbagliavo, mi sbagliavo eccome. Adesso che ho finito "Dimentica il mio nome" voglio leggerli tutti.

16.3k29
Oct 2019

#novitàbao : dal 21 ottobre è disponibile il nuovo libro di @zerocalcare : “La scuola di pizze in faccia del professor Calcare” @baopublishing ! Una mega raccoltona di alcune delle storie più belle tratte dal suo blog, dalle sue storie pubblicate su @wireditalia @bestmovie_mag @larepubblica @espressosettimanale ... e anche una storia inedita! La raccolta esplora la varietà della sua produzione, tra intrattenimento ed impegno. Ne risulta un ritratto di #Zerocalcare autore popolare versatile e fuori dagli stereotipi, che racconta come nessun altro tutto gli aspetti della vita quotidiana. La cover variant a tiratura limitata si troverà la prossima settimana a @luccacomicsandgames ! Il #booktour di #Zerocalcare è in corso!

1658
Nov 2019

Ieri Zerocalcare è andato a trovare Neves, un suo giovane lettore che non poteva venire alla presentazione bolognese. Uno più imbarazzato dell'altro, hanno finito per coinvolgere tutto il reparto di Neuropsichiatria infantile in una buffissima session di dediche. Riprendiamo le parole del Policlinico di Sant’Orsola per raccontare cos’è successo: Il libro di (Z )ZeroCalcare ha permesso a medici e psicologi di entrare in relazione con Neves, 13 anni, ricoverato da poco più di un mese in Neuropsichiatria infantile al Sant'Orsola. Un libro che gli ricordava casa e che è diventato lo strumento con cui tornare a sognare. Oggi, grazie a una mail spedita all'editore, con l'aiuto delle psicologhe del reparto, Neves ha realizzato un piccolo grande sogno: ha conosciuto il suo "eroe". "Cosa ti piace di questo personaggio?" gli ha chiesto la dottoressa. "E' un adulto che vede le cose come un bambino" le ha sussurrato, dopo averlo salutato.” #baopublishing #zerocalcare

5.9k194
Oct 2019

Mai come ora è importante una rilettura di Kobane Calling di Zerocalcare per comprendere quello per cui sta combattendo da anni il popolo Curdo e soprattutto quello che potrebbe perdere. #zerocalcare #kobanecalling #kobane

3.0k18
May 2019

Ad Arf sono arrivati Zerocalcare, Leo Ortolani e Ilaria Palleschi! #baotiful #baopublishing #zerocalcare #leoortolani

1.7k13
Oct 2019

Oggi, se nessuno li ferma, i turchi arriveranno al cuore. Chi li poteva fermare si è fatto di lato, per non disturbarli. E noi ci indigniamo, ma non ci sembra qualcosa che ci tocca particolarmente, perché ci sembra un mondo lontano. Eppure, chi sta dicendo al governo turco "fai pure" è una ex superpotenza in crisi che ha bisogno di spaccare l'Europa per riguadagnare un vantaggio strategico mentre le due vere superpotenze rimaste si tengono d'occhio con sospetto a vicenda e di tutto il resto del mondo possono permettersi di disinteressarsi. Se oggi i turchi arrivano al cuore, a Kobane, è il nostro cuore che potranno stringere in una morsa. E ucciderci, lentamente. Il motivo? Un odio tribale che al giorno d'oggi non ha alcun motivo di esistere se non per garantire a un tiranno consenso elettorale con i conservatori del proprio paese. Tutto questo è insensato e fermarlo sarebbe la sola cosa giusta da fare.

3.0k16